Loading...
Dove siamo 2018-02-10T17:02:34+00:00

La villa

Il primo corpo dell’edificio risale ad un’abitazione appartenente ad Antonio Di Bartolomeo, suonatore d’organi. La storia successiva si dipana dal 1450, con vari passaggi di proprietà e vari ampliamenti dell’edificio fino alle ultime trasformazioni del 1700 intraprese dal Cavaliere Balì Francesco Lorenzi che diede alla villa l’aspetto attuale.

Gli spazi aperti

La villa è circondata da un bellissimo giardino con campi da calcio, serre, prati e un piccolo bosco.

I laboratori

Nella villa sono presenti numerose sale adibite a laboratorio.

Il centro convegni

L’Associazione Villa Lorenzi offre la possibilità di organizzare convegni, conferenze e cineforum.  Al suo interno il salone della villa che si affaccia direttamente sulla terrazza esterna, è stato adibito a sala convegni con tutte le tecnologie necessarie per proiezioni di immagini, video e collegamento internet; sono previsti anche locali di supporto per la segreteria, la sala stampa e i gruppi di lavoro.
In questi anni  sono stati organizzati alcuni convegni su richiesta della Regione Toscana, del Comune di Firenze, del Quartiere e della Azienda Sanitaria.

La biblioteca

La Biblioteca di Villa Lorenzi è dedicata ad “Alice”, la bambina che con le sue poesie e i suoi racconti raccolti dopo la sua scomparsa nel libro “sono felice” ha coinvolto nella sua storia tante persone, giovani e adulti.
La biblioteca  permette lo svolgersi dell’attività di lettura e di ricerca. I ragazzi possono procurarsi libri per fini scolastici o di lettura, oltre ad avere un ambiente tranquillo per studiare e leggere. Inoltre all’interno della biblioteca viene svolta l’attività di lettura delle fiabe per i bambini del Centro diurno.

CONTATTACI

via P. Grocco, 31 – 50139 FIRENZE

tel. 055.4360156
fax 055.4360585
info@villalorenzi.it

Scopri di più