Loading...
Cosa Facciamo 2018-02-10T16:54:01+00:00

A chi ci rivolgiamo

L’associazione mette a disposizione l’esperienza dei propri educatori per la  consulenza, l’orientamento e il sostegno  ai familiari di adolescenti e giovani in difficoltà.
Per questo motivo è stato creato il Progetto di sostegno alla famiglia sostenuto dalla Regione Toscana, dalla Società della Salute e dal Comune di Firenze che supporta i genitori  nello svolgimento del ruolo educativo, e li aiuta ad attrezzarsi con competenze e strumenti utili ad affrontare i problemi  che inevitabilmente pone la crescita dei figli.
Oltre all’attività svolta all’interno di Villa Lorenzi si è sviluppata, nell’ambito della prevenzione, un’attività di incontri all’esterno presso associazioni, scuole e parrocchie.
Da questa esperienza è nato dall’anno 2000, su richiesta delle scuole secondarie di primo grado di Firenze, un progetto di intervento, che si è rinnovato e ampliato nel corso degli anni.

PREVENZIONE

Centro diurno per minori

Sono tre percorsi pedagogici di prevenzione convenzionati con il Comune di Firenze per minori dai 6 ai 18 anni, che vivono disagi a livello familiare, scolastico e di socializzazione: i tre percorsi sono suddivisi per fasce di età: dai 6 ai 10 anni, dagli 11 ai 14 e dai 15 ai 18.
Per ogni utente viene elaborato un progetto personalizzato in collaborazione con i servizi territoriali invianti e periodicamente monitorato e aggiornato. Accanto al  lavoro con i ragazzi  vi è quello con le famiglie e con le scuole.
Ogni giorno i ragazzi giungono a Villa Lorenzi all’ora di pranzo, dopo aver trascorso la mattinata a scuola.  Nella prima parte del pomeriggio vengono svolte attività di studio e nella seconda parte attività di laboratorio, sportive, culturali e teatrali, con modalità differenziate per le tre fasce d’età.

Centro diurno Giovani per il futuro

È un’attività di prevenzione che si rivolge a minori in situazioni di forte disagio sociale o minori con problematiche legate sia  all’uso di alcolici che al consumo di droghe. E’ un percorso convenzionato con il Comune di Firenze e con l’Azienda Sanitaria. I giovani vengono segnalati dai servizi territoriali e seguiti in stretta collaborazione con essi. In alcuni casi è il Tribunale dei Minori che richiede l’inserimento del minore.
Le attività sono incentrate sul lavoro individuale e sulla rielaborazione in gruppo delle esperienze fatte e delle emozioni vissute, per agevolare la comprensione di se stessi e la consapevolezza dei propri limiti. Vengono svolte attività di doposcuola, di laboratorio, sportive e culturali.

Progetto “Ri-trovarsi insieme”

Il progetto si rivolge a minori e giovani adulti di età compresa tra i 16 e i 30 anni, che manifestano un disagio nel percorso di crescita personale.
Si accede al progetto per invio da parte dei Servizi Territoriali oppure su richiesta diretta dell’interessato.
La finalità è offrire un ascolto dei bisogni e delle esigenze espresse ed inespresse dei giovani, attraverso un percorso centrato su obiettivi condivisi e traguardi individuali.
Parallelamente offre un sostegno ai genitori dei ragazzi inseriti nel percorso per una chiarificazione dei ruoli e delle dinamiche familiari.

Attività di prevenzione nelle scuole

Il progetto si rivolge a minori e giovani adulti di età compresa tra i 16 e i 30 anni, che manifestano un disagio nel percorso di crescita personale.
Si accede al progetto per invio da parte dei Servizi Territoriali oppure su richiesta diretta dell’interessato.
La finalità è offrire un ascolto dei bisogni e delle esigenze espresse ed inespresse dei giovani, attraverso un percorso centrato su obiettivi condivisi e traguardi individuali.
Parallelamente offre un sostegno ai genitori dei ragazzi inseriti nel percorso per una chiarificazione dei ruoli e delle dinamiche familiari.

RIABILITAZIONE

Programma serale

Si rivolge a giovani tossicodipendenti che hanno mantenuto un impegno di studio o di lavoro. E’ un percorso terapeutico convenzionato con l’Azienda Sanitaria. Viene proposto un contratto terapeutico basato sull’impegno a rispettare un codice di regole teso a orientare l’esistenza verso nuovi valori. E’ un percorso graduale che tende alla progressiva acquisizione di una propria identità personale e di una capacità relazionale, sociale e lavorativa.
Accanto al lavoro con i giovani, parallelamente, si sviluppa l’attività con le famiglie finalizzata alla comprensione del problema e all’acquisizione di nuove competenze genitoriali.

Gruppo Ande

Si rivolge a giovani tossicodipendenti che hanno mantenuto un impegno di studio o di lavoro. E’ un percorso terapeutico convenzionato con l’Azienda Sanitaria. Viene proposto un contratto terapeutico basato sull’impegno a rispettare un codice di regole teso a orientare l’esistenza verso nuovi valori. E’ un percorso graduale che tende alla progressiva acquisizione di una propria identità personale e di una capacità relazionale, sociale e lavorativa.
Accanto al lavoro con i giovani, parallelamente, si sviluppa l’attività con le famiglie finalizzata alla comprensione del problema e all’acquisizione di nuove competenze genitoriali.

Gruppo per genitori

Attraverso il metodo del confronto, i genitori dei giovani inseriti nei diversi programmi , partecipano in modo attivo al processo educativo dei figli adottando comportamenti idonei a sostenerli nel percorso di crescita e di cambiamento.

SOS GENITORI

Per consulenza, orientamento e sostegno gratuiti per problematiche educative

Scopri di più

LABORATORI

Laboratorio di falegnameria e restauro

Il laboratorio di falegnameria e restauro si svolge in un ambiente a norma, attrezzato con i necessari macchinari e utensili.
Vengono realizzati manufatti in legno, in alcuni dei quali vengono applicate tecniche dell’intarsio e dell’intaglio o restaurati mobili antichi.

Laboratorio di cartotecnica e legatoria

Il laboratorio di cartotecnica e legatoria è un’attività manuale che consiste nel costruire oggetti in carta e cartone interamente fatti a mano partecipando a tutte le fasi della lavorazione: l’ideazione, il progetto, la preparazione del materiale e la realizzazione dell’oggetto.

Laboratorio musicale

Il laboratorio musicale, oltre a sviluppare competenze e passione, ha l’obiettivo di favorire l’espressività e la comunicazione di emozioni attraverso il linguaggio della musica. Comprende un’attività corale e un’attività di apprendimento degli strumenti musicali, in particolare chitarra e pianoforte.

Laboratorio teatrale

Il laboratorio teatrale favorisce l’integrazione e la partecipazione. I ragazzi si divertono attraverso questa attività imparando a esternare e condividere emozioni. E’ una attività che coinvolge molti ragazzi del Centro Diurno nella recitazione e nei laboratori scenografici e organizzativi. Vengono allestite commedie con l’aiuto di un regista e rappresentate sia ai genitori che ad un pubblico esterno.

Laboratorio culturale

All’interno dell’attività di Villa Lorenzi sono sempre state valorizzate le iniziative di conoscenza e approfondimento culturale.
Vengono organizzati sia incontri con persone che abbiano significative esperienze di vita che la partecipazione a eventi che possano stimolare la curiosità e il desiderio di conoscenza. Si cerca anche di far lavorare i ragazzi sulle notizie più significative nel mondo tramite la lettura approfondita dei quotidiani.

Laboratorio di scienza

Il laboratorio di Scienza è un’attività svolta con la collaborazione del Museo della Scienza di Firenze. Oltre a fornire conoscenze e nozioni generali sulle materie scientifiche, l’intento è quello di stimolare  curiosità e interesse attraverso strumenti ludici e incontri resi piacevoli dalla professionalità di esperti, capaci di utilizzare un linguaggio idoneo all’utenza.
Il laboratorio prevede uscite didattiche (Musei, Planetario, Laboratori, Polo Scientifico) e incontri all’interno della struttura. Ai ragazzi vengono forniti opuscoli illustrativi, cd rom e la possibilità di giocare on line sul sito del Museo della Scienza per favorire l’approccio ad alcune tematiche naturalistiche.

Laboratorio informatica

Villa Lorenzi dispone di un’aula informatica con una decina di computer in rete e collegati ad internet. L’attività informatica consiste nel fornire ai ragazzi le prime nozioni per un utilizzo consapevole dei programmi base di scrittura, navigazione in internet e fotoritocco, favorendo così i ragazzi che non possiedono un computer. L’aula computer viene utilizzata anche come supporto allo studio (ricerche, approfondimenti) e per attività culturali e di svago.

Laboratorio ludico-sportivo

Nella programmazione settimanale delle attività è previsto uno spazio dedicato al gioco e all’attività sportiva. L’attività ludico-sportiva aiuta i giovani su un piano pedagogico ad accettare regole condivise, a sviluppare un senso di gruppo e di responsabilità personale come contributo alla squadra. Diventa, inoltre, un’opportunità per poter affrontare e superare insicurezze personali collegate alla condizione fisica.
La struttura ha realizzato uno spazio polivalente, dove tutti i ragazzi che frequentano il Centro Diurno possono impegnarsi in una disciplina sportiva: calcio, pallavolo, pallacanestro e tennis.