Dove siamo

La villa

La nostra associazione ha sede presso Villa Lorenzi, storica villa posta alla periferia urbana di Firenze, nella zona del colle di Montughi, costruita su un lieve declivio, originariamente in aperta campagna di proprietà dell'Arcidiocesi di Firenze. Il primo corpo dell’edificio risale ad un’abitazione appartenente ad Antonio Di Bartolomeo, suonatore d’organi. La storia successiva si dipana dal 1450, con vari passaggi di proprietà e vari ampliamenti dell’edificio fino alle ultime trasformazioni del 1700 intraprese dal Cavaliere Balì Francesco Lorenzi che diede alla villa l’aspetto attuale.

Gli spazi aperti

La villa è circondata da un bellissimo giardino con campi da calcio, serre, prati e un piccolo bosco.

I laboratori

Nella villa sono presenti numerose sale adibite a laboratorio.

Il centro convegni

L’Associazione Villa Lorenzi offre la possibilità di organizzare convegni, conferenze e cineforum.  Al suo interno il salone della villa che si affaccia direttamente sulla terrazza esterna, è stato adibito a sala convegni con tutte le tecnologie necessarie per proiezioni di immagini, video e collegamento internet; sono previsti anche locali di supporto per la segreteria, la sala stampa e i gruppi di lavoro.
In questi anni  sono stati organizzati alcuni convegni su richiesta della Regione Toscana, del Comune di Firenze, del Quartiere e della Azienda Sanitaria.

La biblioteca

La Biblioteca di Villa Lorenzi è dedicata ad “Alice”, la bambina che con le sue poesie e i suoi racconti raccolti dopo la sua scomparsa nel libro “sono felice” ha coinvolto nella sua storia tante persone, giovani e adulti.
La biblioteca  permette lo svolgersi dell’attività di lettura e di ricerca. I ragazzi possono procurarsi libri per fini scolastici o di lettura, oltre ad avere un ambiente tranquillo per studiare e leggere. Inoltre all’interno della biblioteca viene svolta l’attività di lettura delle fiabe per i bambini del Centro diurno.